PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL'ART. 36 COMMA 2 LETT. B) DEL D. LGS. N. 50/2016 SUL MEPA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI INTEGRAZIONE SCOLASTICA IN FAVORE DI ALUNNI CON DISABILITA' A.S. 2020/2021 - COMUNICAZIONE 1^ SEDUTA PUBBLICA

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Ultimo aggiornamento Venerdì 31 Luglio 2020 08:26 Venerdì 31 Luglio 2020 08:21

Si comunica che il giorno 27.08.2020 ore 09,30 si svolgerà sul Portale MEPA la prima seduta pubblica per la gara in oggetto, concernente l'apertura della documentazione amministrativa e la verifica del solo contenuto della documentazione tecnica.

Il Responsabile del Procedimento

Dott.ssa Antonella Maggiore

 

PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL'ART. 36 COMMA 2 LETT. B) DEL D. LGS. N. 50/2016 MEDIANTE RICHIESTA DI OFFERTA SUL MEPA PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI INTEGRAZIONE SCOLASTICA A.S. 2020/2021 - CIG: 83820362ED

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Ultimo aggiornamento Giovedì 30 Luglio 2020 15:04 Giovedì 30 Luglio 2020 13:42

L’Ambito Territoriale Sociale n. 3 di Nardò rende noto che è indetta gara telematica mediante procedura negoziata ai sensi dell'art. 36 comma 2 lett. B del D.Lgs 50/2016 tramite sistema MEPA (R.D.O.) per l’affidamento del servizio di Integrazione scolastica in favore di alunni con disabilità A.S. 2020/2021.

In esecuzione della Determinazione n. 620 del 24/07/2020, si pubblicano atti di gara per l'affidamento del Servizio di cui sopra:

Bando Integrazione Scolastica A.S. 2020/2021

Capitolato

Disciplinare

Det. n.620 del 24/07/2020

 

Progetto AVERE STOFFA - Avviso pubblico "Discrimination Free Puglia"

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Si è tenuto, lunedì 20 luglio, alle ore 09:30, presso la sala “Lorenzo Capone” sita in via Falcone a Nardò, un incontro in cui è stato presentato il progetto "AVERE STOFFA" Avviso Pubblico “Discrimination Free Puglia, organizzato dall'ATS composta da AFG - Associazione di formazione globale, Comune di Nardò - Comune Capofila dell'Ambito Territoriale n. 3 di Nardò e Comunità San Francesco.

Nello specifico, venti donne dei Comuni dell’Ambito Territoriale n. 3 di Nardò potranno partecipare a un progetto di formazione che mira a favorire l’incremento dell’occupabilità e la partecipazione al mercato del lavoro promuovendo la costruzione di un contesto sociale ed economico capace di accogliere e farsi carico di situazioni di estrema fragilità sociale con un approccio integrato e attivo.

Al termine del corso sarà rilasciato un attestato di qualifica di tecnico dell'esecuzione e riadattamento di capi di abbigliamento nonché un attestato di frequenza sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

 

NO DISCRIMINATION. FORMA&AZIONE PER UNA CRESCITA COMUNE.

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Si è tenuto, giovedì 18 giugno, alle ore 16:30, presso la sala “Lorenzo Capone” sita in via Falcone a Nardò, un incontro in cui sono stati fissati i criteri di attivazione del progetto “No Discrimination. Forma&Azione per una crescita comune”. Nello specifico, diciotto utenti “vulnerabili” in carico ai servizi sociali dei Comuni dell’Ambito Territoriale n. 3 di Nardò potranno partecipare a un progetto di formazione che mira a promuovere l’inclusione sociale, l’incremento della occupazione, la lotta a ogni forma di discriminazione.

“È un progetto interessante e soprattutto utile – spiega l’assessore ai Servizi Sociali del Comune di Nardò e Presidente del Coordinamento Istituzionale dell’Ambito Maria Grazia Sodero – perché darà la possibilità a 18 persone di avere un’opportunità concreta di inserimento nel mondo del lavoro. Un’occasione per formarsi e per crescere che, molto difficilmente, avrebbero nella condizione di “vulnerabilità” in cui si trovano”.

Il corso è propedeutico al rilascio di una qualifica di tecnico della progettazione, realizzazione e vendita di decori e composizioni floreali (florista), di una certificazione di lingua inglese ESB di livello B2 e di una certificazione Eipass 7 Moduli User - attestazione delle competenze intermedie dell'utilizzo degli strumenti dell'ICT (tecnologie dell'informazione e della comunicazione).

 

PROROGA MANIFESTAZIONE INTERESSE P.U.C.

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da Administrator

In considerazione dell’emergenza sanitaria CODIV-19 è stata prorogata al 1 giugno 2020 la data di scadenza per la presentazione delle manifestazioni di interesse, rivolte all’attivazione dei P.U.C. (Progetti Utili alla Collettiva), in favore dei beneficiari del reddito di cittadinanza.

La domanda di partecipazione dovrà pervenire entro le ore 12.00 del 1 giugno 2020: a mezzo PEC all’indirizzo:  Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , oppure in busta chiusa, a mano o a mezzo posta, al seguente indirizzo: Piazza Cesare Battisti n.1, 73048 Nardò (LE).

Sulla busta, o nell’oggetto della PEC, dovrà essere riportata la seguente dicitura: “Manifestazione di interesse per la costituzione di un elenco di Enti Pubblici e del Terzo Settore per la creazione del catalogo dei PUC”

Manifestazione_interesse

ALLEGATO_A

ALLEGATO_B

 

PER MOLTE DONNE RESTARE A CASA NON È UN INVITO RASSICURANTE!

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Venerdì 10 Aprile 2020 15:05

L'Ambito, attraverso Il Centro Antiviolenza " Il Melograno" della Rete dei Centri Antiviolenza SanFra, garantisce, alla luce dell'emergenza sanitaria attuale, il supporto alle donne anche tramite:

- supporto telefonico H24;

- colloqui via Skype e telefonici;

- il nuovo supporto messenger H24;

- il servizio di emergenza H24 per la messa in sicurezza delle donne.

Chiama il 328.8212906.

CAV il Melograno

 

PROROGA PRESENTAZIONE DOMANDA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE P.U.C.

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Scritto da Administrator

In considerazione dell’emergenza sanitaria CODIV-19 è stata prorogata al 30 aprile 2020 la data di scadenza per la presentazione delle manifestazioni di interesse, rivolte all’attivazione dei P.U.C. (Progetti Utili alla Collettiva), ai sensi del Dectreto del Ministero Del Lavoro e delle Politiche Sociali n. 149 del 22 ottobre 2019, in favore dei beneficiari del reddito di cittadinanza.

La domanda di partecipazione dovrà pervenire entro le ore 12.00 del 30 aprile 2020: a mezzo PEC all’indirizzo: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , oppure in busta chiusa, a mano o a mezzo posta, al seguente indirizzo: Piazza Cesare Battisti n.1, 73048 Nardò (LE).

Sulla busta, o nell’oggetto della PEC, dovrà essere riportata la seguente dicitura: “Manifestazione di interesse per la costituzione di un elenco di Enti Pubblici e del Terzo Settore per la creazione del catalogo dei PUC”.

 

Manifestazione_interesse

ALLEGATO_A

ALLEGATO_B

   

NESSUNO È SOLO - INSIEME CE LA FAREMO!

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Comunicato

 

Coronavirus - Sostegno Economico per le famiglie in difficoltà

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

avviso_pubblico

   

Altri articoli...

Pagina 1 di 11