PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL'ART.36 DEL D.LGS. N.50/2016 MEDIANTE RICHIESTA DI OFFERTA (R.D.O.) SUL M.E.P.A. PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO “CENTRO DI ASCOLTO PER LA FAMIGLIA” ai sensi dell'art.93 del R.R.4/2007 e ss.mm.ii. - CIG 77661437F0

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Martedì 29 Gennaio 2019 13:03

L’Ambito Territoriale Sociale n. 3 di Nardò rende noto che, con Det. n.44 del 23.01.2019, è stata pubblicata gara telematica con procedura negoziata ai sensi dell'art. 36 del D. Lgs. n. 50/2016 mediante richiesta di offerta (R.D.O.) sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (M.E.P.A.) per l’affidamento del servizio Centro di ascolto per la Famiglia (ai sensi dell'art. 93 del R.R. 4/2007 e ss.mm.ii. - CIG 77661437F0) in favore dei cittadini residenti nei Comuni dell’Ambito Territoriale Sociale n. 3 di Nardò, in particolare nuclei familiari, giovani coppie, donne e minori.

ALLEGATI:

Bando

Capitolato

Disciplinare

Accordo Protezione Dati

 

Approvato il Piano Sociale di Zona 2018/2020 dell'Ambito Sociale n. 3 di Nardò

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

Il Consiglio Comunale di Nardò, ha approvato con Deliberazione n.7 del 29/01/2019 il Piano Sociale di Zona 2018/2020 dell'Ambito Sociale n.3 di Nardò che comprende i Comuni di Nardò (capofila), Copertino, Galatone, Leverano, Porto Cesareo e Seclì. Si tratta dello strumento di programmazione locale dei servizi alla persona che abbina forme di welfare tradizionale a un welfare innovativo, con particolare attenzione ai soggetti in condizione di fragilità e alle situazioni di bisogno (disabilità, povertà, assenza di rapporti familiari, perdita di lavoro, sfratto, dipendenze). Il Piano è conforme agli indirizzi del Piano regionale e presenta peculiarità significative come il servizio di assistenza domiciliare per i soggetti con disagio psichico. In generale, risponde ai fabbisogni dei minori e delle famiglie (con supporti economici e con l’alloggio sociale) e alla maggiore richiesta di servizi di cura domiciliari e alternativi agli inserimenti in strutture residenziali, dovuta all’invecchiamento della popolazione, grazie ai servizi di assistenza domiciliare (SAD) e integrata (ADI). Tutti gli obiettivi sono stati articolati su una rete di servizi e di interventi volti a migliorare la qualità della vita di soggetti in condizione di fragilità, a favorire l’inclusione sociale e a garantire pari opportunità di accesso ai servizi ai cittadini dell’Ambito.

 

L’Ambito n. 3 ha poi notevolmente rafforzato i partenariati con il territorio, ad esempio sul fronte della integrazione sociale, sanitaria e culturale degli immigrati (progetto Fami), della detenzione (apertura di uno sportello territoriale dell’Ufficio Distrettuale di Esecuzione Penale Esterna di Lecce), della formazione (corsi per operatori socio-sanitari).

 

Soddisfazione è stata espressa dall'Assessore al Welfare e Presidente del Coordinamento Istituzionale dell'Ambito Maria Grazia Sodero.

 

ALLEGATO:

Piano Sociale di Zona 2018/2020

 

Comunicazione 1^ seduta pubblica.

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Mercoledì 09 Gennaio 2019 08:41

AMBITO TERRITORIALE N. 3 DI NARDO'. PROCEDURA NEGOZIATA AI SENSI DELL'ART. 36 DEL D. LGS. N. 50/2016 MEDIANTE RICHIESTA DI OFFERTA (R.D.O.) SUL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE (M.E.P.A.) PER L’AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI: “SEGRETARIATO SOCIALE E PORTA UNICA DI ACCESSO AI SENSI DELL’ART. 83 DEL R.R. N. 4/2007 E SS.MM.II.” e “POTENZIAMENTO DEI SERVIZI DI SEGRETARIATO SOCIALE, DEI SERVIZI PER LA PRESA IN CARICO E DEGLI INTERVENTI SOCIALI RIVOLTI ALLE FAMIGLIE BENEFICIARIE DEL SIA/REI di cui all'Avviso Pubblico n. 3/2016 PON Inclusione FSE 2014/2020 (Ministero del Lavoro e Politiche Sociali). Affidamento del Servizio di cui alle azioni: A.1 – A.1.a, A.1.b, a.1.C.3, A.2 - A.2.a della Convenzione di Sovvenzione n.AV3-2016-PUG_35 relativa al Progetto approvato dalla Direzione Generale per l'Inclusione e le Politiche Sociali con Decreto n.239 del 28.06.2017 - CUP H69J170001890007” CIG 76443930AB - CUP H69J17000190007 - CUP H61H18000060003.


Si comunica che il giorno 10.01.2019 ore 09,30 si svolgerà sul Portale MEPA la prima seduta pubblica, per la gara in oggetto, concernente l'apertura della documentazione amministrativa e la verifica del solo contenuto della documentazione tecnica.

 

Il Responsabile del Procedimento

Dott.ssa Caterina Ingrosso

 

SERVIZIO DI INTEGRAZIONE SCOLASTICA IN FAVORE DI ALUNNI CON DISABILITA' (A.S. 2018/2019 – A.S. 2019/2020) - CIG 76139985EA. ESITO DI GARA

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Mercoledì 02 Gennaio 2019 11:09

Si pubblica l'esito di gara per l'affidamento del "Servizio di Integrazione Scolastica" - CIG 76139985EA

ALLEGATO

Esito di gara

 

PRO.V.I. Avviso Pubblico Regione Puglia - 2^ sperimentazione 2016-2018 - approvato con A.D. n. 671/2016 riguardante i progetti personalizzati in favore delle persone con disabilità gravi per l'autonomia personale e l'inclusione socio-lavorativa

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Lunedì 17 Dicembre 2018 14:50

IL DIRIGENTE AREA FUNZIONALE 2 E RESPONSABILE DELL'UFFICIO DI PIANO

Vista la Deliberazione n.2578/2010 con la quale la Giunta Regionale con il progetto “Qualify–Care Puglia” ha avviato percorsi innovativi di intervento per favorire l'inclusione e l'autonomia delle persone con disabilità ed in grave non autosufficienza mediante progetti individualizzati, capaci di integrare sostegno economico, servizi di cura domiciliare e a ciclo diurno, assistenza alla persona e interventi di promozione attiva per l'inclusione sociale;

Vista la D.G.R. n.758/2013 di avvio della 1^ sperimentazione dei Progetti di Vita Indipendente (Pro.V.I.) con individuazione degli Ambiti territoriali, in cui è compreso l'Ambito di Nardò, e selezione dei beneficiari dei progetti di vita indipendente mediante primo Avviso Pubblico di cui all'Atto Dirigenziale n. 247/2013;

Vista la D.G.R. n.1709/2016 di approvazione del piano attività per la seconda sperimentazione dei Progetti di Vita Indipendente e degli indirizzi per il Nuovo Avviso Pubblico (Pro.V.I. 2016-2018)

Visto l'A.D. regionale n. 671/2016 di approvazione del Nuovo Avviso Pubblico, suddiviso in tre linee di intervento A) B) e C), per la selezione dei beneficiari dei progetti di vita indipendente (Pro.V.I. 2016-2018) rivolto a dare continuità ai Pro.V.I. già finanziati, con risorse sperimentali nazionali integrate da risorse regionali, nel biennio precedente e per i nuovi beneficiari, sperimentali ed ordinari, in cui sono comprese le manifestazione di interesse dell'Ambito di Nardò (di cui agli ambiti territoriali individuati all'art. 3 dell'avviso) finanziate per gli interventi di cui alla linea A;

Visto l'A.D. regionale n.698 del 26.10.2018 che riapre in data 19 novembre 2018 i termini per l'invio delle manifestazioni di interesse delle linee di intervento B) e C), di cui al Nuovo Avviso Pubblico approvato con A.D. n. 671/2016, rivolto alle persone affette da disabilità motoria , sensoriale e psichica, residenti negli Ambiti territoriali elencati nel medesimo A.D. n. 698/2018 in cui rientra l'Ambito di Nardò, e fissa la scadenza al 21 dicembre 2018;

AVVISA

le persone in condizioni di non autosufficienza che a decorrere dalla data del 19 novembre 2018 e fino alle ore 12.00 del 21 dicembre 2018 possono presentare manifestazione di interesse per progetti di vita indipendente per l'accesso al contributo per la linea di intervento B) rivolta alle disabilità sensoriale e psichica, e per la linea di intervento C) – interventi di co-housing sociale e abitare in autonomia - rivolta alla disabilità motoria.

Possono presentare istanza i soggetti aventi i requisiti indicati al punto 1., al punto 2. ed al punto 3. del presente Avviso, ( art. 2 e art. 3 del Bando regionale approvato con A.D. n. 671/2016).

L'istanza deve essere compilata esclusivamente online accedendo al sito della regione puglia all'indirizzo: pugliasociale.it e cliccando sul menu a tendina Pro.V.I. 2016-2018 – manifestazione di interesse.


Il Dirigente Area Funzionale 2 e Responsabile dell'Ufficio di Piano

f.to Dott. Gabriele FALCO


ALLEGATO: AVVISO PUBBLICO

 

Indizione gara telematica con procedura negoziata ai sensi dell`art. 36 del D. Lgs. n. 50/2016 mediante Richiesta di offerta (R.D.O.) sul Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione (M.E.P.A.)

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Venerdì 14 Dicembre 2018 12:45

L’Ambito Territoriale Sociale n.3 di Nardò rende noto che, con Det. n.1178 del 13.12.2018, è stata pubblicata gara telematica con procedura negoziata ai sensi dell`art. 36 del D. Lgs. n. 50/2016 mediante Richiesta di offerta (R.D.O.) sul Mercato elettronico della Pubblica Amministrazione (M.E.P.A.) per l’affidamento dei servizi di: “Segretariato sociale e Porta Unica di Accesso ai sensi dell’art. 83 del R.R. n. 4/2007 e ss.mm.ii.” e “Potenziamento dei servizi di Segretariato sociale, dei Servizi per la presa in carico e degli interventi sociali rivolti alle famiglie beneficiarie del SIA/REI". Indizione nuova gara telematica, revoca RDO n. 2078645/2018 e approvazione atti di gara. CIG 76443930AB - CUPH69J17000190007 - CUP H61H18000060003.

ALLEGATI:

Bando

Disciplinare

Capitolato

 

Si comunica che con Determinazione Dirigenziale n. 191 del 15.03.2019 è stata REVOCATA la procedura di gara relativa all'affidamento dei servizi di: “Segretariato sociale e Porta Unica di Accesso ai sensi dell’art. 83 del R.R. n. 4/2007 e ss.mm.ii.” e “Potenziamento dei servizi di Segretariato sociale, dei Servizi per la presa in carico e degli interventi sociali rivolti alle famiglie beneficiarie del SIA/REI - CUPH69J170001890007” CIG 76443930AB - CUP H69J17000190007 - CUPH61H18000060003.

Revoca

 

Procedura negoziata ai sensi dell'art. 36 del D. Lgs. n. 50/2016 mediante richiesta di offerta (R.D.O.) sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (M.E.P.A.) per l'affidamento in gestione del Centro socio-educativo diurno di Seclì (LE)

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Martedì 11 Dicembre 2018 11:20

L’Ambito Territoriale Sociale n.3 di Nardò rende noto che, con Det. n.1164 del 11.12.2018, è stata pubblicata gara telematica con procedura negoziata ai sensi dell'art. 36 del D. Lgs. n. 50/2016 mediante richiesta di offerta (R.D.O.) sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (M.E.P.A.) per l'affidamento in gestione del Centro socio-educativo diurno di Seclì (LE) ex art. 52 R.R. 4/2007 e ss.mm.mi. CIG: 77234898BE.

ALLEGATI:

Bando

Disciplinare

Capitolato

   

AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DELLA RETE LOCALE PER IL CONTRASTO AGLI SPRECHI ALIMENTARI E FARMACEUTICI E IL RECUPERO DELLE ECCEDENZE

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Lunedì 10 Dicembre 2018 10:51

IL DIRIGENTE AREA FUNZIONALE 2 E RESPONSABILE DELL'UFFICIO DI PIANO


VISTA la Legge Regionale n. 13 del 18 maggio 2017 recante nel titolo “Recupero e riutilizzo di eccedenze, sprechi alimentari e prodotti farmaceutici”;

VISTO l’Atto Dirigenziale n. 623/2018 che approva l’Avviso Pubblico per il finanziamento degli Ambiti Territoriali Sociali di progetti per il rafforzamento delle reti locali per il contrasto agli sprechi alimentari e farmaceutici e il recupere delle eccedenze;

VISTA la Deliberazione del Coordinamento Istituzionale n.22 del 22.10.2018 avente ad oggetto “A.D. n.623 del 10/10/2018 - Avviso pubblico per la selezione di progetti innovativi degli Ambiti territoriali sociali per le reti territoriali di contrasto agli sprechi alimentari (L.R.n.13 del 18/05/2017). Presa d'atto e adesione”;

RICHIAMATO l’art. 3 della Legge Regionale 13/2018;

AVVISA

Tutti i soggetti profit o no profit, rientranti tra le tipologie di cui all’art. 3 della L.R. 13/2018, interessati a costituire la rete locale assieme all’Ambito Territoriale Sociale n.3 di Nardò, di manifestare interesse, mediante apposito format di adesione, che deve pervenire tramite e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. , o PEC Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. entro e non oltre il 24 dicembre 2018, h 12.00.

 

La manifestazione di interesse è finalizzata a costituire la rete locale che cooprogetterà le azioni da proporre a finanziamento della Regione Puglia.


Nardò, 10/12/2018


Il Dirigente Area Funzionale 2 e Responsabile dell'Ufficio di Piano

f.to Dott. Gabriele FALCO


ALLEGATI:

Determina n.1160/2018

Avviso pubblico

Dichiarazione adesione e informativa privacy

 

INDIZIONE GARA TELEMATICA CON PROCEDURA APERTA TRAMITE SISTEMA MEPA (R.D.O.) PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO “SPORTELLO PER L'INTEGRAZIONE SOCIO-SANITARIA-CULTURALE DEGLI IMMIGRATI” (art. 108 del R.R. 4/2007) - CIG 7439700AA6. ESITO DI GARA

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Lunedì 12 Novembre 2018 10:43

Si pubblica l'esito di gara per l'affidamento del servizio “SPORTELLO PER L'INTEGRAZIONE SOCIO-SANITARIA-CULTURALE DEGLI IMMIGRATI” (art. 108 del R.R. 4/2007) - CIG 7439700AA6.

ALLEGATO:

ESITO DI GARA

   

Altri articoli...

Pagina 3 di 6