AVVIO DELLA 3^ ANNUALITA’ 2018/2019 DEI BUONI SERVIZIO PER L’ACCESSO AI SERVIZI A CICLO DIURNO E DOMICILIARI PER ANZIANI E PERSONE CON DISABILITÀ

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Venerdì 13 Luglio 2018 06:04

Si comunica che lunedì 1 ottobre 2018 prende avvio la 3^ annualità operativa (2018/2019) dei Buoni Servizio per anziani e persone con Disabilità, di cui all’Avviso Pubblico n. 1/2017 a valere su PO FSE 2014/2020 – Linea d’azione 9.7. L’annualità, come consueto, si concluderà il 30 settembre 2019.

La 3^ annualità si apre con importanti NOVITA’:

- Le domande di Buono Servizio da parte delle famiglie dovranno essere presentate ANTICIPATAMENTE, rispetto all’avvio dell’annualità stessa, dalle ore 12:00 del 1 agosto, fino alle ore 12:00 del 30 settembre 2018. Contestualmente, nello stesso periodo, si svolgeranno le procedure di “abbinamento” a cura dei Soggetti Gestori. In caso di ammissione al beneficio – a seguito di apposita istruttoria curata dall’ambito territoriale sociale di riferimento – il buono servizio richiesto in questa I^ finestra temporale della 3^ annualità , darà diritto ad una copertura della frequenza sino ad un massimo di 12 mensilità, dal 1° ottobre 2018, sino al 30 settembre 2019.

- Le “FINESTRE” per la presentazione delle domande di Buono Servizio diventano 2 (due):

una I^ finestra di presentazione dal 1 agosto al 30 settembre di ogni anno, con validità massima del buono servizio per 12 mesi, a partire dal 1° ottobre 2018, fino al 30 settembre 2019;

una II^ finestra di presentazione dal 1 febbraio al 31 marzo di ogni anno, con validità massima del buono servizio per 6 mesi, a partire dal 1° aprile 2019, fino al 30 settembre 2019;

- Il volume di ore  settimanali di ADI (art. 88) acquistabile tramite buono servizio, passa ad un massimo di 8 ore settimanali


Le nuove domande di Buono Servizio da parte della famiglie, come consueto, potranno essere presentate esclusivamente on-line sulla piattaforma telematica dedicata, all’indirizzo:

www.sistema.puglia.it/portal/page/portal/SolidarietaSociale/CATALOGO


Per tutte le altre novità previste e per maggiori informazioni è possibile accedere al seguente link:

http://pianodizona.nardo.puglia.it/index.php?option=com_content&view=category&layout=blog&id=25&Itemid=89

 

MODIFICA ORARIO DI APERTURA AL PUBBLICO

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Martedì 26 Giugno 2018 11:55

Si comunica che, con avviso prot.n.27540 del 22/06/2018, il Sindaco del Comune di Nardò ha disposto il nuovo orario di servizio (estivo ed invernale).

Di seguito l'orario di apertura al pubblico dal 17 settembre 2018 per l'Ufficio di Piano:

lunedì, mercoledì e venerdì: 10:00-12:00 e giovedì: 16:00-18:00

 

 

AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ADI (Lotto 1) CIG 7399221E51 E DEL SERVIZIO SAD (Lotto 2) CIG 739923383A. ESITO DI GARA

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Lunedì 25 Giugno 2018 05:52

Si pubblica l'esito di gara per l'affidamento del servizio ADI (Lotto 1) CIG 7399221E51 e del servizio SAD (Lotto 2) CIG 739923383A.

Esito di gara.

 

INDIZIONE GARA TELEMATICA CON PROCEDURA APERTA TRAMITE SISTEMA MEPA (R.D.O.) PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO “SPORTELLO PER L'INTEGRAZIONE SOCIO-SANITARIA-CULTURALE DEGLI IMMIGRATI” (art.108 del R.R. 4/2007) - CIG 7439700AA6.

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Venerdì 01 Giugno 2018 09:47

Si rende noto che è stata pubblicata RDO su invito (Richiesta di Offerta), tramite sistema MEPA, avente ad oggetto l'affidamento del Servizio “SPORTELLO PER L'INTEGRAZIONE SOCIO-SANITARIA-CULTURALE DEGLI IMMIGRATI” (art.108 del R.R. 4/2007) - CIG 7439700AA6.

Allegato: Bando di Gara

 

Affidamento della gestione del Centro sociale polivalente per diversamente abili e Laboratorio di ortoterapia (art. 105 R.R. n. 4/2007 e s.m.i.) ed Alloggio sociale per adulti in difficolta' (art.76 R.R. n.4/2007 e s.m.i.) CIG742737930C. ESITO DI GARA

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Giovedì 31 Maggio 2018 09:06

Si pubblica l'esito di gara relativo all'affidamento della gestione del Centro sociale polivalente per diversamente abili e Laboratorio di ortoterapia (art. 105 R.R. n. 4/2007 e s.m.i.) ed Alloggio sociale per adulti in difficolta' (art. 76 R.R. n. 4/2007 e s.m.i.) - CIG742737930C.

Esito di gara

 

PROCEDURA APERTA PER L'AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL CENTRO SOCIO-EDUCATIVO DIURNO DI SECLI' – ART. 52 R.R. N. 4/2007 - CIG 7406755794. ESITO DI GARA

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Giovedì 26 Aprile 2018 07:25

Si pubblica l'esito di gara relativo alla procedura aperta per l'affidamento in concessione del CENTRO SOCIO-EDUCATIVO DIURNO di SECLI' – ART. 52 R.R. N. 4/2007 - CIG 7406755794

 

Esito di gara

 

AVVISO PUBBLICO DI AVVIO DEL PERCORSO DI PROGETTAZIONE PER LA STESURA DEL PIANO SOCIALE DI ZONA 2018-2020 E MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE AL PERCORSO DI PROGETTAZIONE PARTECIPATA

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Martedì 10 Aprile 2018 07:11

 

VERSO IL NUOVO PIANO SOCIALE DI ZONA 2018-2020

 

L'Ambito Territoriale Sociale di Nardò, quale comune Capofila, ai quali afferiscono i Comuni di Copertino, Galatone, Leverano, Porto Cesareo e Seclì, vista la D.G.R. Del 28.12.2017, n.2324, ha indetto pubblico avviso invitando tutti gli operatori sociali pubblici e privati a partecipare alla realizzazione del Piano Sociale di Zona 2018-2020 attraverso la partecipazione al Tavolo di Concertazione e ai Tavoli Tematici, quali strumenti utili a raccogliere suggerimenti e contributi da parte di tutti i soggetti coinvolti.


L'incontro si terrà lunedì 16 aprile 2018 presso l'Ufficio di Piano, in via G. Falcone, a Nardò secondo il seguente calendario:

  • dalle ore 10.00 alle ore 13.00 con OO.SS./Enti di Patronato;

  • dalle ore 14.00 alle ore 16:00 Tavoli di concertazione in sessione plenaria con Terzo Settore e Istituzioni Pubbliche;

  • dalle ore 16:00 alle ore 18:30 Tavoli tematici per aree di intervento.

 

I Tavoli di Concertazione e i Tavoli tematici avranno come oggetto di discussione l'Area Socio-educativa (servizi educativi per l'infanzia, minori, famiglie, contrasto alla violenza di genere),l'Area Socio-assistenziale (welfare d'accesso, povertà, immigrazione, inclusione lavorativa), l'Area Socio-Sanitaria (anziani, disabilità, salute mentale, contrasto alle dipendenze), quali aree prioritarie di intervento su cui confrontarsi.

 

Per maggiori informazioni e chiarimenti, tutti gli interessati potranno rivolgersi alla Segreteria Operativa dell’Ufficio di Piano sita in Via G. Falcone (ex Tribunale) – Nardò, nei giorni ed in orari d’ufficio:

Tel. 0833-838423/432/435

email: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

PEC: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

ALLEGATI:

Avviso pubblico

Format contributi-proposte PdZ 2018-2020

Scheda di adesione-manifestazione di interesse PdZ 2018-2020

   

Servizio Affido Familiare. Modulo richiesta iscrizione Albo Famiglie affidatarie

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Martedì 13 Febbraio 2018 08:39

 

L'affidamento familiare rappresenta una importante risorsa in una logica preventiva di attenzione ai bisogni dei minori e di solidarietà familiare; è un intervento temporaneo di aiuto e sostegno che si attua per sopperire al disagio e/o alla difficoltà di un bambino e della sua famiglia che momentaneamente, non è in grado di occuparsi delle sue necessità affettive, educative e di mantenimento.

 

Con l’obiettivo prioritario di favorire l’affidamento familiare e la definizione di un elenco di famiglie e soggetti idonei all’affidamento familiare di minori in difficoltà, si comunica che è possibile scaricare il Modulo richiesta iscrizione Albo famiglie affidatarie dell'Ambito di Nardò accedendo all'area Minori e Famiglie, sezione Affido e Adozione, del presente sito o semplicemente cliccando sul file di seguito indicato:

Modulo richiesta iscrizione Albo famiglie affidatarie e consegnarlo,corredato da una copia del documento d’identità del/i firmatario/i, allo Sportello di Segretariato Sociale presente nel proprio Comune di residenza.

 

Possono fare richiesta per essere inseriti nell'Albo coppie coniugate o conviventi, con o senza figli, persone singole.

 

Ai soggetti ritenuti idonei saranno garantiti, dall’equipe del progetto affido, interventi informativi e formativi necessari, colloqui di coppia ed individuali, con l’obiettivo di valutare le risorse personali, la disponibilità e la possibilità di essere inseriti nell’Albo delle famiglie affidatarie. In caso di successiva attuazione dell’affido, a seconda della sua tipologia e modalità, e sulla base del progetto concordato e condiviso con i servizi competenti, gli affidatari dovranno essere in grado di assicurare al minore il mantenimento, l’educazione, l’istruzione e le relazioni affettive di cui egli ha bisogno. È previsto un contributo economico agli affidatari secondo le disposizioni del Regolamento per l'affidamento familiare dei minori dell'Ambito di Nardò.

   

Pagina 6 di 6