Programmazione Piano Sociale di Zona - annualità 2019

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

Si è svolto il 23/08/2019, a Nardò, presso la Sala "L.Capone", nella sede dell' Ambito Sociale n. 3 di Nardò, in via G. Falcone, un importante incontro che ha dato avvio al percorso di concertazione e progettazione partecipata per la programmazione del Piano Sociale di Zona 2018/2020 - annualità 2019.

Il tavolo di concertazione, in sessione plenaria, che ha visto la piena partecipazione della ASL, delle Organizzazioni del Terzo Settore, degli Istituti Scolastici territoriali e delle Caritas Parrocchiali, è stato presieduto dal Presidente del Coordinamento Istituzionale, Assessore Maria Grazia Sodero la quale ha illustrato, ai presenti, i servizi e gli interventi realizzati nel primo anno di programmazione sociale e che si intendono confermare e/o implementare anche nella presente annualità 2019. Solo per citarne alcuni: l'affidamento dei servizi ADI e SADintegrazione scolasticaeducativa domiciliareCentro per la famigliaCentro AntiviolenzaAlloggio Sociale per adulti in difficoltà.

E' stata focalizzata l'attenzione sull'andamento della domanda sociale alla quale si è fatto fronte grazie al costante aumento della quantità dei servizi d'Ambito, oltre che mediante l' attivazione di numerosi progetti e partenariati volti ad integrare le azioni previste ad apportare un valore aggiunto in termini di risposte ai bisogni del territorio.

Di notevole rilievo anche l'intervento del Direttore del Distretto Socio Sanitario di Nardò, Dott. Oronzo Borgia che ha evidenziato l'importanza dell' integrazione socio-sanitaria nella realizzazione dei servizi e degli interventi, e la fattiva collaborazione tra Ambito e Asl.

Alla sessione plenaria, hanno fatto seguito i tavoli divisi per area tematica socio-assistenziale, socio-educativa e socio-sanitaria. Attraverso il confronto e il dialogo costruttivo tra attori sociali coinvolti e le coordinatrici di Ambito sono stati evidenziati punti di forzacriticità, ed accolte le varie proposte dei partecipanti.

La fattiva collaborazione tra gli attori pubblici e privati, i cittadini, le famiglie, le organizzazioni private profit e no profit, le parti sociali, le istituzioni e gli assessori Ines Cagnazzo, Caterina Dorato, Pierluigi Nestola, che qui tutti si ringraziano per la presenza partecipazione, hanno contribuito anche per questa annualità alla programmazione sociale del Piano Sociale di Zona 2018/2020 mediante la messa in rete di energiecompetenze risorse per continuare a promuovere opportunità e benessere sociale.

Alcune foto dell'incontro.

 

tavolo tavolo 2